Vieni in negozio

info@apprododelleerbe.it
+39 3516182382
Accedi / Registrati

Smudge Salvia del Deserto

 10,00

La Salvia del Deserto deriva da una pianta che cresce nei deserti del sud-ovest degli Stati Uniti e nei pressi di uno dei setti monti sacri al mondo, il monte Shasta.
Ha un aroma erbaceo un po’ pepato simile alle foglie di tè o di alloro.
Gli smudge di Salvia del Deserto vengono bruciati per purificare gli ambienti e stimolare la forza interiore.
La tradizione vuole che sappia portare piacevoli pensieri e che aiuti a rilassarsi allontanando le preoccupazioni.

Descrizione

Lo smudge di Salvia del Deserto è una pratica antica e ispiratrice proveniente dalle terre dei deserti nel sud-ovest degli Stati Uniti, in prossimità del maestoso monte Shasta, uno dei siti sacri più rilevanti al mondo. L’aroma erbaceo distintivo di questa pianta evoca sensazioni simili a foglie di tè o alloro, offrendo una fragranza unica con toni leggermente pepati.

Questo smudge è impiegato per purificare gli ambienti e potenziare la forza interiore. La pratica tradizionale associa questo rituale alla promozione di pensieri sereni e al distacco dalle preoccupazioni, inducendo uno stato mentale rilassato e armonioso.

La Salvia del Deserto è stata storicamente onorata per il suo potere di instaurare equilibrio e chiarezza mentale. La sua combustione genera un fumo aromatico ritenuto dalla tradizione capace di allontanare le energie negative, purificare gli spazi e favorire la tranquillità interiore.

La provenienza da terre desertiche e il legame con il monte Shasta conferiscono a questa pratica una profonda connessione con la spiritualità e la natura. Questo smudge di Salvia del Deserto non solo offre una fragranza avvolgente, ma incarna anche la saggezza millenaria delle tribù native americane, trasmettendo la forza della terra e il suo potere di promuovere un benessere completo.

 

  • Nome scientifico: Artemisia Tridentata
  • Provenienza: Aree desertiche della California e nei pressi del monte Shasta